Un fumetto per spiegare la storia dei nuraghi

In effetti il titolo dell’articolo è sbagliato, lo scopo per cui ho fatto questa tavola è solo quello di esercitarmi con l’uso di Manga Studio per l’inchiostrazione e la preparazione dei table border (i bordi delle vignette). La storia in se è abbastanza insignificante, la colorazione eseguita ancora con Photoshop (finchè non troverò un metodo migliore, magari con Manga studio dopo un tutorial).

Questo articolo non è un tutorial, ma ho voluto far vedere i passaggi che mi hanno portato alla realizzazione di una tavola a fumetti dall’aspetto professionale. I disegni non sono granchè, ma ne sono orgoglioso perchè li ho fatti senza nessun modello, senza ispirarmi a nessuna immagine o posa. Li ho fatti di getto e poi li ho migliorati con l’inchiostrazione.

Per eseguire l’inchiostrazione, ho seguito un tutorial di Luigi Coppola, che mi ha dato una base per impostare la penna personalizzata. Il tutorial è questo

Invece per creare i bordi delle vignette, ho seguito i tutorial di Paul J. Holden che sono questi:

Drawing Panels in Manga Studio/Clip Studio Paint

Panel Borders in Manga Studio part 2

I tutorial mi sono stati segnalati da Patrizia Mandanici sul gruppo Facebook dedicato a Manga Studio.

Ora vi mostro la storia di questa tavola.

Prima di tutto ho creato lo storyboard, ovvero ho immaginato come doveva svilupparsi la storia e ho fatto gli schizzi a matita dei disegni e di alcuni balloon. La sequenza non è esattamente corretta perchè avrei già dovuto inserire in questa fase le vignette con il lettering, cosa che ho fatto invece in seguito.

bozza storyboard a matita

bozza storyboard a matita

Successivamente ho importato il disegno su Manga Studio, e dopo avere provato una penna nelle prime vignette, ho trovato a metà della storia la penna che più mi aggradava

wip2

 

Successivamente, grazie ai tutorial di Holden dei quali ho messo il link sopra, ho diviso le vignette usando una maschera e dividendola in frame

 

frame

frame

A questo punto ho esportato il file da Manga Studio come PSD e l’ho aperto con Photoshop, per colorare il livello di inchiostro. Appena avrò visto come si fa, cercherò di fare tutto utilizzando un solo programma. Anche perchè nei vari passaggi la qualità un pochino è stata degradata.

Ecco come appariva il livello della colorazione:

wip3

A questo punto ho attivato il livello della maschera bordi, e ho rifinito i vari particolari con Photoshop. In seguito ho aggiunto le vignette mancanti e il lettering (le parole nelle vignette). Ecco il risultato finale:

 

tavola fumetto

Tavola finita sui nuraghi

Advertisements

Pubblicato il 11 febbraio 2016 su Fumetti e vignette, Home. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: